Come arredare casa Venerdì, 23 Ottobre 2020

Cucine ad angolo: come crearne una da sogno

Cucine ad angolo Cucine ad angolo

A differenza di quelle lineari le cucine ad angolo sono una soluzione che si sviluppa su due lati valorizzando lo spazio di lavoro destinato a cucinare.

È una soluzione che unisce confort, funzionalità e design, senza rinunciare all’attenzione per l’innovazione e l’esaltazione di uno degli ambienti più importanti della casa: la cucina.


Le caratteristiche delle cucine angolari

Come indica lo stesso nome le cucina angolare è quella che si sviluppa su due lati che si intersecano tra loro. È una delle soluzioni preferite per gli ambienti più piccoli, quelli per esempio che non possono prevedere l’uso di un’isola o di una penisola. Le cucine angolari non sono però un’alternativa. Non sono da considerare come una soluzione di secondo piano, ma una scelta ragionata e motivata dagli enormi vantaggi che questa configurazione assicura.

Parliamo infatti di cucine in grado di organizzare al meglio lo spazio di lavoro, potendo contare su ampie superfici di lavoro e una facilità d’accesso a tutti gli elettrodomestici, gli strumenti e i ripiani. Le cucine ad angolo sono sinonimo di ergonomia, praticità e comodità.


Cucine moderne ad angolo Gieffe Cucine

Le soluzioni proposte dalla Gieffe Cucine sono bellissime, piene di vitalità, calore e funzionalità. Una bellezza frutto della professionalità e della passione, che si trasforma in un ambiente, prima ancora che in un prodotto, accogliente e meraviglioso da vivere. La comodità è data innanzitutto dalla funzionalità che le cucine angolari Gieffe Cucine assicurano. Il problema principale delle cucine è quello di gestire lo spazio, sempre troppo poco, e di non riuscire completamente ad accedere al fondo dei ripiani e dei mobili. Per risolvere questo tipo di problemi è possibile sviluppare progetti cucine personalizzati, stabilendo la disposizione del lavello ad angolo, del piano cottura angolare e di sistemi di cassetti estraibili, ripiani rotanti ed elementi girevoli che consentono di sfruttare tutto lo spazio a disposizione.

Tra le peculiarità delle cucine ad angolo c’è quello di sfruttare pienamente le due linee delle pareti, non solo dal punto di vista dello spazio di lavoro, ma anche e soprattutto della qualità dello stesso. Un problema spesso diffuso nelle cucine è quello dell’illuminazione, dovendo affidarsi a punti luce artificiali. Grazie allo sviluppo su due linee si può realizzare una cucina con finestra capace di migliorare non solo l’illuminazione, ma anche l’areazione, creando un ambiente sempre fresco, pulito e sano.

Le cucine angolari hanno la capacità di sfruttare quelli che apparentemente sono limiti strutturali, ottimizzando tutti gli spazi e creando un ambiente comodo e sempre perfettamente accessibile.


Consigli utili per la progettazione

Abbiamo visto come sia possibile ricorrere a diversi progetti di cucine angolari. Questa versatilità consente la libertà di scelta nel posizionare il piano cottura angolare o il lavello ad angolo, secondo quelle che sono le proprie abitudini ed esigenze. Ma anche in base alla metratura e alla distribuzione degli spazi della propria cucina.


Piano cottura e lavello nelle cucine ad angolo

Un consiglio è quello di posizionare il piano cottura e il lavello sui due lati delle cucine moderne ad angolo. Questa collocazione ha ragioni sia di praticità che di sicurezza. Si hanno infatti due zone separate destinate al lavaggio e alla manipolazione degli alimenti, distinta da quella destinata alla cottura. Evitando di fatto qualsiasi tipo di contatto tra acqua e fiamme, con tutti i vantaggi che questo comporta.


Il centro delle cucine angolari

L’altro aspetto cruciale da considerare nella progettazione di cucine bellissime e funzionali è quello di focalizzare il centro delle cucine ad angolo. Che non è questo o quell’elettrodomestico: ma chi vive la cucina. La collocazione degli elettrodomestici, l’accessibilità dei ripiani e lo sviluppo dei mobili e dei pensili deve essere misurato a chi cucina e si muove in cucina, riducendo i movimenti e le rotazioni del busto quando è al lavoro. L’obiettivo è quello di rendere le operazioni per il cucinare più comode e lineari possibili.


Come una cucina ad angolo aiuta a superare i limiti progettuali

Quando si parla di cucine ad angolo si è soliti pensare che si tratti di una serie di mobili e moduli da inserire in un angolo della cucina. La realtà è molto più creativa e offre numerose soluzioni alternative. partendo sempre dall’obiettivo di unire funzionalità, comodità e design, le cucine angolari possono prevedere di costruire una parete in cartongesso sulla quale “appoggiare” i mobili della cucina e utilizzare questa superficie verticale come divisorio tra la zona della cucina e quella living.

Non esiste una sola cucina angolare, ma questo è il prototipo di un modello da progettare, sviluppare e costruire all’interno di ogni singola realtà abitativa. Per rendere la cucina il luogo più bello della casa dove vivere e godere del proprio tempo.

Via Direttissima del Conero, 35/37
60021 Camerano (AN)
Tel. +39 071.7820503 | +39 071.7824042
Fax +39 071.7808283 | info@gieffecucine.it

Copyright © 2018 G&F cucine Srl - P.iva 01468210420 • All right reserved // Credits: Art Direction, Copy: Simone Grassi - Visual Design: Serena Picchio - Web & CMS Developing: Life Color

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.